GELATERIE DI CUI SI PARLA: GRAN GELATO MONZA

Il Cittadino, quotidiano on line di Monza e Brianza dedica un servizio alla gelateria Gran Gelato di Monza sottolineando la sua adesione al progetto “Bike Friendly Gelato”.

Riportiamo il testo dell’ articolo che potete leggere ne il “Cittadino”.
Gran GelatoChi è abituato a macinare chilometri sulla bici lo sa, quando il corpo reclama energia occorre qualcosa che sia immediatamente assimilabile. Cosa meglio di un gelato? Così è nato il circuito Gelateria amiche della bicicletta, portale che consente di scovare in tutta Europa le migliori gelaterie artigianali in grado di fornire prodotti di ottima qualità a misura di ciclista (gelatonews.it/mappa-delle-gelaterie). In Lombardia solo due gelaterie hanno aderito all’iniziativa: Gran Gelato di via Vittorio Veneto a Monza e un’altra a Cernusco sul Naviglio. «Ho deciso di entrare a far parte di questo circuito da un anno circa – racconta Vito Di Stefano, titolare insieme a Davide Forgia di Gran Gelato – Proprio davanti alle nostre vetrine passa una pista ciclabile e allora ho iniziato a cercare in Rete se ci fosse qualche iniziativa che legasse il gelato al mondo della bicicletta. Ho voluto fornire ai ciclisti un’opportunità in più per poter consumare un buon gelato ricco di nutrimento e in grado di soddisfare le esigenze dei cicloturisti».

Ecco allora i consigli giusti per reintegrare liquidi ed energie dopo uno sforzo in bicicletta. Nel caso di una pausa breve occorre assumere zuccheri e liquidi nelle giuste quantità per poi proseguire il cammino, la scelta migliore sono i gelati di frutta: limone, banana, fragola ma anche cioccolato fondente. Chi si concede un gelato come premio dopo un lungo percorso può invece puntare sulle creme: nocciola, pistacchio, mandorla o cioccolato al latte. «Abbiamo studiato anche alcune ricette speciali per i ciclisti – conclude Di Stefano – come mascarpone e fichi o menta e cioccolato».

REDAZIONE